Blog

13-14 Maggio 2017 : il weekend è FIVI.

In fiere ed eventi by Staff / 10 maggio 2017 / 0 Comments

Quest’anno dopo Piacenza il MERCATO DEI VINI DEI VIGNAIOLI INDIPENDENTI arriva a Roma.
Vi aspettiamo al Salone delle Fontane all’Eur, con  oltre 200 amici vignaioli.
 Non solo degustazioni ma incontro e condivisione.

Saranno 212 i vignaioli indipendenti della FIVI che animeranno il Salone delle Fontane all’EUR sabato 13 e domenica 14 maggio 2017 per la prima edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti di Roma.

Un appuntamento realizzato in collaborazione con Daniele De Ventura di Little Market e fortemente voluto dagli stessi vignaioli, soprattutto per andare incontro a chi a causa della distanza non è mai riuscito a partecipare all’appuntamento di Piacenza di fine novembre. Ma che ha anche un valore istituzionale. “Spostarsi verso sud per noi è una priorità – afferma Matilde Poggi, presidente FIVI – ma Roma ha anche un significato simbolico. È lì che hanno sede le istituzioni ed è lì che vogliamo far sentire sempre di più la voce degli oltre mille Vignaioli Indipendenti di tutta Italia”. La FIVI è infatti attualmente impegnata in un dialogo continuo con il Ministero, su temi quali il Dossier Burocrazia, la rappresentanza nei Consorzi di Tutela e i decreti attuativi del Testo Unico del Vino.

Quello di Roma sarà un vero e proprio mercato, un’occasione unica per ascoltare direttamente il racconto di chi tutti i giorni vive la vigna e si confronta costantemente con il territorio, per assaggiare i vini dalle mani dei vignaioli e acquistare le bottiglie. Proprio per questo il pubblico troverà a sua disposizione carrelli e cestini: una formula già sperimentata a Piacenza, che ha incontrato il grande favore degli appassionati.

Il Mercato dei vini dei Vignaioli Indipenenti sarà aperto al pubblico dalle 11.00 alle 19.00. Ingresso giornaliero € 15.00 (ridotto per soci AIS – FIS – FISAR – ONAV – AIES – ARS e SLOW FOOD).

La Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti ha lo scopo di rappresentare la figura del viticoltore di fronte alle istituzioni, promuovendo la qualità e autenticità dei vini italiani.

La FIVI raggruppa viticoltori che soddisfano i seguenti criteri:
• Il vignaiolo che coltiva le sue vigne, imbottiglia il proprio vino, curando personalmente il proprio prodotto. Vende tutto o parte del suo raccolto in bottiglia, sotto la sua responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta.
• Il vignaiolo rinuncia all’acquisto dell’uva o del vino a fini commerciali. Comprerà uva soltanto per estreme esigenze di vinificazione, o nel caso di viticoltura di montagna per salvaguardare il proprio territorio agricolo, in conformità con le leggi in vigore.
• Il vignaiolo rispetta le norme enologiche della professione, limitando l’uso di additivi inutili e costosi, concentrando la sua attenzione sulla produzione di uve sane che non hanno bisogno del maquillage di cantina.

Info: http://www.fivi.it

Ecofriendly 2017: premio alla nostra azienda per l’ecosostenibilità ambientale

In recensioni e premi by Staff / 14 marzo 2017 / 0 Comments

E’ con grandissimo piacere che vi comunichiamo di aver ricevuto da Verallia, in collaborazione con Vini Buoni d’Italia,
l’ assegnazione del Diploma ECOFRIENDLY 2017 per l’impegno dimostrato sui valori dell’ ecosostenibilità ambientale.

Questo ci gratifica molto perchè “Equilibrio, Ambiente e Territorio” sono da sempre le parole chiave attorno alle quali ruota la nostra azienda.

“(…) l’attestato per ‘l’impegno della sua azienda nella realizzazione di progetti finalizzati alla tutela del territorio e del vigneto, nonché nell’attuazione di piani volti al risparmio energetico e, non ultimo, alla produzione di vini rispettosi della salute e del benessere dei consumatori. “

In alto i calici e in bocca al lupo a CINESOPHIA

In fiere ed eventi by Staff / 14 febbraio 2017 / 0 Comments

In alto i calici e in bocca al lupo a CINESOPHIA!
Al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno è tutto pronto per il debutto di Cinesophia, il primo e unico Festival italiano interamente dedicato alla “Filosofia del Cinema” che si svolgerà Al nel capoluogo piceno nei giorni 17-18-19 Febbraio 2017.

Da sempre vicini alle iniziative culturali del territorio, siamo felici di accompagnare questi tre giorni con degustazioni dei nostri vini, che si terranno al Teatro Ventidio Basso nei giorni 17/18-19 alle 19:30.

Il programma di CINESOPHIA è ricco di eventi, workshop, rassegne, video-conferenze, spettacoli, performance teatrali, incontri e dibattiti, musica dal vivo, e stasera il primo Philoshow, uno spettacolo filosofico-musicale diventato il marchio di fabbrica di @Popsophia.

Di seguito il   programma completo di questi tre giorni di CINESOPHIA..

Il tutto ad ingresso libero.

Il nostro Onirocep 2015 è VINO SLOW

In recensioni e premi by Staff / 10 settembre 2016 / 0 Comments

Cari amici, abbiamo da poco ricevuto la seguente comunicazione :

“Gentile Pantaleone

Ci volevamo complimentare, perche’ Slow Wine 2017 ti ha assegnato i seguenti riconoscimenti:

Vino Slow – Falerio Pecorino Onirocep 2015″

Siamo davvero felici di questo risultato: Vini Slow è il riconoscimento che va a quelle bottiglie che, oltre ad avere una qualità organolettica eccellente, riesce a condensare nel bicchiere caratteri legati a territorio, storia e ambiente. Il Vino Slow risponde anche al criterio del buon rapporto tra la qualità e il prezzo, tenuto conto di quando e dove è stato prodotto.

Slow Wine 2017 presenta le Marche come una una realtà produttiva dinamica e in salute, il cui tessuto vitivinicolo si è evoluto negli ultimi anni  in modo evidente. La qualità è diffusa ed è aumentata sensibilmente,  come dimostrano i tanti produttori che in questi anni hanno conseguito ottimi giudizi da parte della critica nazionale e internazionale. In questo contesto la nostra cantina, da sempre lavora, con attenzione alla qualità e al territorio.

Il riconoscimento conquistato dal nostro vino Falerio Pecorino Onirocep 2015 è il risultato della passione con cui da sempre la nostra azienda lavora, nel rispetto del territorio e dell’ambiente.

Leggi   l’articolo  su Slow Wine

TerroirMarche : vi aspettiamo il 18 Luglio a Roma

In fiere ed eventi by Staff / 14 luglio 2016 / 0 Comments

Il 18 Luglio a Roma, vi racconteremo il nostro territorio, vi faremo assaggiare i nostri vini e dalle 18:30 il viaggio attraverso i territori si concentrerà nel Laboratorio su “I Bianchi di Terroirmarche”, a cura di Giampaolo Gravina, in un percorso tra gli artigiani del vino e le loro storie, dove i territori delle Marche si confrontano e si incontrano.
Il tutto, insieme a voi, nella splendida cornice del The Corner, dove ceneremo sotto le stelle con il benvenuto dello chef stellato Marco Martini Chef che con i suoi piatti accompagnerà i nostri vini.

*Vi aspettiamo, i posti sono limitati (Laboratorio e/o Cena)
e le prenotazioni si possono effettuare al seguente numero :
06 45597350 The Corner.

Terroirmarche a Roma_ Gli artigiani del vino e le loro Storie

Terroirmarche

Terroir Marche in fiera

In Senza categoria by Staff / 2 maggio 2015 / 0 Comments

11 vignaioli, 70 vini da degustare, 5 laboratori del gusto condotti dalle firme più autorevoli della critica enologica italiana e internazionale nella splendida cornice di Palazzo dei Capitani, uno dei luoghi simbolo di Piazza del Popolo ad Ascoli Piceno.

Sabato 16 e domenica 17 maggio 2015 andrà in scena  la prima edizione di Terroir Marche, Vini e vignaioli bio in fiera: un evento nato dalla volontà di un gruppo di vignaioli che si impegnano per la promozione e la valorizzazione della vitivinicoltura biologica/biodinamica marchigiana, la difesa del territorio e dei beni comuni, la diffusione di culture e pratiche per una economia sostenibile e solidale. Un percorso di degustazione che attraversa da nord a sud i territori più vocati delle Marche, leggendoli attraverso i suoi vini.

Siamo vignaioli, ovvero coltiviamo e vinifichiamo solo le uve dei nostri vigneti. Siamo biologici, ovvero crediamo che il vino debba essere un prodotto agricolo e non industriale fatto nel modo più naturale possibile. Il vino nella sua essenza più viva, risultato di una irripetibile dinamica fra natura e cultura: questo è Terroir Marche.

Questa è la nostra fiera: un viaggio che parte dal bicchiere, attraversa il paesaggio e arriva alla cultura.